Proteine per combattere i dolori muscolari

Per la salute di ossa e muscoli la dieta è molto importante soprattutto negli anziani che possono più facilmente essere affetti da dolori muscolari, artrite, fratture, tensioni ed infiammazioni.

Purtroppo spesso le persone anziane rinunciano, per mancanza di appetito o difficoltà di masticazione, ad un’alimentazione ricca di proteine, e quindi fatta di carne, a favore invece di cibi come minestre, brodo, pasta e purea.

Tutto ciò li porta purtroppo a diminuire la massa muscolare magra che è invece quella più importante per la salute e la forza dei muscoli.

Proprio riguardo a questo argomento un studio pubblicato su Clinical Interventions in Aging evidenzia come ai più anziani, in condizioni sane, sia raccomandato di assumere spesso carne, pesce, uova e latte, quindi proteine animali o vegetali poiché nel loro fisico la massa muscolare, che al contrario nelle persone giovani è in equilibrio, tende a squilibrarsi e quindi a ridursi.

Per evitare tutto ciò l’ideale è fare sì che in ogni pasto ci sia almeno un apporto di 20-30 grammi di proteine di elevata qualità, cioè proteine che forniscono gli aminoacidi “essenziali” che il nostro organismo non sintetizza ma di cui ha però bisogno per la salute e la salvaguardia dei muscoli.

Clinical Interventions in Aging

Test

Nell'ultimo mese quante volte hai avuto mal di testa?
Compila il test e riconosci i tuoi sintomi.

NEWS

Nuovo farmaco contro il dolore cronico

Venerdì 29 Agosto La buprenorfina transubuccale, BEMA, produce un significativo sollievo dal dolore cronico rispetto al placebo. Tale risultato è stato annunciato dalle aziende Endo Pharmaceuticals e BioDelivery Sciences e deriva da uno studio late stage.

Bere poco aiuta il mal di testa

Mercoledì 27 Agosto Tra gli effetti della disidratazione troviamo anche il mal di testa. In estate è opportuno correre ai ripari, soprattutto se si praticano sport e attività fisiche all’aria aperta

Blocchi nervosi periferici contro il mal di testa

Venerdì 22 Agosto
Dato di efficacia presentato al 56° congresso annuale dell'American Headache Society (AHS): i blocchi nervosi periferici sono utili contro il mal di testa